Piste

Piste

Piste da sogno e discese impegnative

Sciare sulle più belle piste dell’Engadina partecipando allo Snowsafari, raccogliere metri di dislivello e vincere premi allettanti oppure mettere gli sci ai piedi e sfrecciare sulla leggendaria pista dell’Hahnensee: al Corvatsch le proposte sportive non mancano. 120 km di piste preparate, 23 discese e 14 impianti di risalita trasformano la giornata sugli sci in una vera avventura.

Scopri i nostri favolosi episodi!

Piano piste

Peak Tour

Registra il tuo percorso sugli sci e vincerai alletanti premi

Durante la prossima stagione invernale raccogli tanti metri di dislivello e registra almeno un check point nello scenario alpino da favola di Corvatsch, Diavolezza e Lagalb. Il vincitore del giorno è premiato con uno skipass giornaliero, il migliore della settimana con un buono del valore di CHF 100 mentre il vincitore della stagione, il Peak Tour King, vince un abbonamento stagionale.

Sciare con "Ils Segliuots"

Divertimento per chi ü rimasto giovane con "Ils Segliuots"

Ogni lunedì, ore 10, ritrovo presso la stazione intermedia di Furtschellas. La giornata è gratuita, ma i partecipanti sono pregati di procurarsi lo skipass. Non è necessaria la prenotazione.

«Ils segliuots», gli assi dello sci Marco Fümm, Andrea Pedrun e Dumeng Giovanoli invitano a una divertente discesa in comune. La giornata – che si rivolge a ospiti e residenti di età superiore ai 65 anni che amano sciare – non è dedicata solo alla discesa sugli sci ma anche alla compagnia, alla cura dei contatti e a fare conoscenza del comprensorio sciistico.

Snowsafari

Andare alla scoperta delle piste più belle dell’Engadina

Da Sils a Celerina seguendo le più belle piste di Corvatsch e Corviglia: con lo Snowsafari è possibile. Tutto inizia da Sils. Da Furtschellas si sale addirittura fino a 3303 metri sul livello del mare. Dalla stazione in vetta di Corvatsch ci si reca alla leggendaria pista dell’Hahnensee per scendere verso St. Moritz e risalire nel comprensorio del Corviglia. Qui si trovano le stazioni di Piz Nair e Trais Fluors e la lunga discesa verso Celerina.

Pista Hahnensee

 

La discesa reale dell’Engadina

Una delle piste da sogno engadinesi è quella nera di Giand’Alva che porta all’Hahnensee e poi a St. Moritz Bad. La pista Hahnensee inizia con ampi pendii aperti e termina in un bosco fiabesco e innevato: un sogno per i veri appassionati di sport invernali.

In quota sopra i laghi
La discesa, di nove chilometri, è l’apprezzato coronamento di un’emozionante giornata sul Corvatsch. In particolare per la vista mozzafiato sui laghi dell’Alta Engadina.

Corvatsch 3303
Corvatsch Park