Corvatsch, la vetta per lo sport

Piste (su ghiacciai), snowpark, aree per freeride, trail sicuri per escursioni con le ciaspole: al Corvatsch le proposte sono infinite. Per gli sport su neve è disponibile un’area che si estende tra Sils e Silvaplana fino a St. Moritz. La quota e i pendii esposti a nord garantiscono ottime condizioni della neve da fine novembre fino alla fine di aprile. Con i suoi 3303 m s.l.m. la stazione in vetta è la più alta dei Grigioni e offre un'panorama di rara bellezza.

Gentile ospite

A causa dell'attuale normativa anti Covid-19, i nostri ristoranti offrono un ottimo servizio d’asporto.

Menu Restaurant 3303
10.00–14.30

Menu Mittelstation Murtèl
09.00–16.00

Menu Alpetta
10.00–15.30

Menu Hossa Bar
11.00–16.00

Menu Ustaria Rabgiusa
10.00–15.00

Menu La Chüdera
09.00–16.00

Menu Kuhstall
10.00–15.30

Le toilette sono disponibili presso il ristorante 3303, la stazione intermedia Murtèl e Furtschellas, Hossa Bar, Ustaria Rabgiusa e presso la stazione a valle di Surlej e Sils.

Snow Night

Scendere sulla pista illuminata più lunga della Svizzera: così il venerdì sera è il top del divertimento. Ogni venerdì al Corvatsch si puntano i riflettori sui 4,2 km della pista appena preparata.

A causa dell’attuale situazione covid-19 la Corvatsch Snow Night non avrà luogo fino a nuovo avviso. Grazie per la comprensione!

Scenario alpino da favola

Che unione! Corvatsch, il grande corvo. Scaltro, sorprendente e libero come il vento. Diavolezza, la diavolessa. Passionale, algida e ardente e tremendamente bella, come il fuoco sulla neve. E infine Lagalb, il Lago Bianco. Naturale, magnifico e avventuroso come l'acqua e il ghiaccio.

Corvatsch 3303
Corvatsch Park